di maggio 2019

Finale Play Off Serie C Silver – Gara 2 VISMEDERI DA SBALLO

31/05/2019

TORNEO 3 on 3 - IL MIX TEAM SI AGGIUDICA IL GHIGO GIANNELLI

31/05/2019

Serie C Silver - IL COSTONE PAREGGIA I CONTI CON AREZZO

31/05/2019

FINALI PLAY-OFF SERIE C SILVER - VISMEDERI, PUOI FARCELA!

28/05/2019

Finale Play Off Serie C Silver – Gara 1 - AMEN SBA AREZZO – VISMEDERI COSTONE SIENA: 73-65

27/05/2019

FINALI PLAY-OFF SERIE C SILVER - SBA AREZZO – VISMEDERI COSTONE: CIAK, SI GIRA

25/05/2019

FESTA DEL MAGGIO AL RICREATORIO

23/05/2019

AL VIA LA 7^ EDIZIONE DEL TORNEO MISTO 3 on 3 DEDICATO A GHIGO GIANNELLI

23/05/2019

FINALI PLAY-OFF SERIE C SILVER - ECCO LE GARE DEI PLAY OFF

22/05/2019

U13M - BANCACRAS VERSO LE F4 DI COPPA PRIMAVERA

21/05/2019

PLAY-OFF - SERIE C SILVER - LA VISMEDERI SI GODE LA FESTA

19/05/2019

Serie C Silver – Play Off - FORMIDABILE VISMEDERI!

19/05/2019

Serie C Silver - Play Off - LA LIBERTAS PAREGGIA I CONTI

17/05/2019

SEMIFINALI PLAY-OFF SERIE C SILVER CONTINUA LA BELLA FAVOLA DELLA VISMEDERI COSTONE

13/05/2019

Play Off - Serie C Silver - VISMEDERI, 10° SUCCESSO E 1-0 CON LIVORNO

13/05/2019

SEMIFINALI PLAY-OFF SERIE C SILVER

11/05/2019

Serie C Silver - SEMIFINALI PLAY-OFF

10/05/2019

Serie B femminile – L’analisi di David Fattorini

10/05/2019

U16M - LA BANCACRAS COSTONE FA SUO IL DERBY CON LA MENS SANA

10/05/2019

Costone News

09/05/2019

PLAY-OFF - SERIE C SILVER LA VISMEDERI COSTONE ASPETTA LA LIBERTAS LIVORNO

08/05/2019

GREST - CAMPI ESTIVI - al Ricreatorio del Costone

07/05/2019

AL VIA LA 7° EDIZIONE DEL TORNEO DI BASKET 3on3 MISTO

07/05/2019

Serie C Silver - SEMIFINALI PLAY-OFF SERIE C SILVER

06/05/2019

Serie C Silver - SEMIFINALI PLAY-OFF SERIE C SILVER

06/05/2019

Serie B femminile Play off - ANCONA NON FA SCONTI E VINCE ANCHE GARA 2

06/05/2019

Basket Serie C Silver LA VISMEDERI COSTONE SUONA LA 9^ SINFONIA

02/05/2019

Finale Play Off Serie C Silver – Gara 2 VISMEDERI DA SBALLO

ACCIUFFA L’OVER TIME E POI FA SUA GARA 2
AMEN SBA AREZZO – VISMEDERI COSTONE SIENA: 85-88 dts

AMEN SBA AREZZO: Dolfi 17, Cutini 10, Kirlys 28, Gramaccia 7, Bianchi 7, Castelli 5, Giommetti 11, Provenzal, Baracchi ne, Calzini ne, Bichi ne, Fascetto ne. All. Serravalli
VISDMEDERI COSTONE SIENA: Benincasa 14, Catoni 2, Bruttini 30, Chiti 19, Tognazzi 10, Ceccatelli 4, Angeli 7, Panichi 2, Carpitella, Aiello ne. All. Braccagni
ARBITRI: Panelli e Carlotti
Parziali: 18-11, 37-29, 55-55, 71-71

La Vismederi pareggia i conti vincendo al Palad’Agata gara-2, nonostante la buona partenza dei padroni di casa che a metà della 2^ frazione si portano sul +11. Il Costone però non molla, nonostante un Kirlys prezioso per i suoi, soprattutto dalla lunetta dove farà registrare un 16/17 (l’ultimo sbagliato volutamente). Anche Dolfi si dà un bel da fare sotto le plance, ma stavolta il duo Chiti-Angeli mostra i muscoli facendosi sentire con autorità. Alla 3^ sirena è parità, Benincasa è un mastino, Tognazzi, alle prese con un guaio muscolare a un polpaccio, stringe i denti e non cede, così come Bruttini, brutto colpo all’adduttore della coscia. A 11” dal termine dei regolamentari però l’Amen Arezzo è avanti di 3 e i tifosi stanno già festeggiando la vittoria, ma senza fare i conti con un formidabile Bruttini che a 8” dal termine inventa una vera e propria prodezza con una tripla magica, impattando le sorti dell’incontro. Nei supplementari il Costone vola sul parquet, mentre gli amaranto calano vistosamente e quando i gialloverdi raddoppiano le forze sopperendo così alle mancanze di Ceccatelli, Benincasa e Tognazzi (questi ultimi due fuori per 5 falli), la vittoria aleggia in panchina e tra i numerosi sostenitori senesi al seguito. Nelle battute conclusive, prima Benincasa, poi Chiti e Catoni sono perfetti dalla lunetta, con Panichi che sorprende tutti con uno sprint in contropiede.
R.R. 

 

Basket Serie C Silver
LUIGI BRUTTINI PROTAGONISTA IN CAMPO E ALL’ALTARE
TRASCINA I SUOI ALLA VITTORIA IN GARA 2 CONTRO AREZZO, E OGGI SI UNISCE IN MATRIMONIO IN PROVENZANO CON LA SUA LUCIA. PAURA RIENTRATA PER MARCO CECCATELLI

Il canestro da 3 di capitan Luigi Bruttini, scagliato in elevazione carpiata dall’angolo basso del campo con 2 uomini addosso a soli 8” dal termine dei regolamentari, consente alla Vismederi Costone di acciuffare ai supplementari una vittoria insperata che sa del miracoloso. <Ma cosa siamo riusciti a fare?!> dirà emozionato a fine gara coach Francesco Braccagni, attorniato dal suo staff tecnico, Zani e Panichi, due angeli custodi che stanno crescendo al suo fianco e che non lo abbandonano mai. Addirittura elettrizzato il team manager Sergio Catoni: <Vincere una gara così è da manicomio, ma non siamo pazzi, siamo soltanto un gruppo fantastico.> Euforia dunque alle stelle, ma è proprio il tecnico Braccagni che con prudenza invita subito tutti alla calma; adesso c’è da affrontare la doppia serie che si giocherà a Siena, con gara 3 in programma domenica alle ore 20,30 al PalaEstra di Via Sclavo e gara 4 giovedì 6 alle ore 21 al PalaOrlandi. Nessuno vuole azzardare pronostici, solo il presidente Emanuele Montomoli si lascia andare a un: <L’avevo detto che avremmo vinto almeno una gara ad Arezzo>, poi aggiunge anche altro, ma per scaramanzia lo omettiamo. Si conclude così la trasferta aretina, con la comitiva al seguito che ha fatto rientro in tarda nottata per stare assieme a Marco Ceccatelli che nei supplementari, durante una delle sue penetrazioni, è andato violentemente a sbattere contro il sostegno del canestro, producendosi una ferita lacero-contusiva che gli ha fatto perdere i sensi. Tanta paura anche per i familiari al eseguito, ma tutto è rientrato dopo i controlli al pronto Soccorso di Arezzo. Adesso due giorni per ricaricare le pile e per consentire a Gigi Bruttini di portare all’altare la sua Lucia; la coppia si sposerà oggi nella Basilica di Provenzano, con il banchetto nuziale che si terrà nei giardini del Costone. Per il viaggio di nozze ci sarà tempo, domani c’è da tornare in campo.
R.R.