di novembre 2019

Serie C Silver - PRESENTAZIONE COLLE vs COSTONE

30/11/2019

Serie C Femminile - PRESENTAZIONE COSTONE vs AVVENIRE 2000

30/11/2019

U18M - BANCACRAS NANNINI COSTONE SIENA –SBA AREZZO: 53-65

30/11/2019

U14M - BIANCOROSSO EMPOLI - BANCACRAS NANNINI COSTONE: 36-77

30/11/2019

AL VIA I CORSI PER ARBITRO DI BASKET E UFFICIALE DI CAMPO

30/11/2019

U20M - CERTALDO - COSTONE 51-55

27/11/2019

Serie C Silver - LA VISMEDERI VINCE E CONVINCE

26/11/2019

Serie C Silver - COSTONE 95 - GROSSETO 71

25/11/2019

Serie B Femminile - FLORENCE 53 - COSTONE 49

25/11/2019

Serie C Silver - PRESENTAZIONE COSTONE vs GROSSETO

23/11/2019

Serie B femminile - PRESENTAZIONE FLORENCE vs COSTONE

23/11/2019

CENA DEGLI AUGURI 2019

22/11/2019

PANATHLON SIENA – PREMIO STUDIO LAVORO SPORT 2019

21/11/2019

Costone News

21/11/2019

BASKET COSTONE- IL PUNTO DELLA SITUAZIONE

21/11/2019

OBIETTIVO SULLE GIOVANILI A.S.D. COSTONE

21/11/2019

Serie C Silver - CMB CARRARA 63 - COSTONE 64

18/11/2019

Serie B femminile - COSTONE 55 - SAVONA 61

18/11/2019

Serie C Silver - PRESENTAZIONE CMB CARRARA vs COSTONE

16/11/2019

Serie B femminile - PRESENTAZIONE COSTONE vs SAVONA

16/11/2019

Basket - IL COSTONE VOLA A SUON DI VITTORIE!

13/11/2019

U14M - FUCECCHIO - COSTONE SIENA: 54-75

13/11/2019

Serie B femminile - COSTONE 63 - PEGLI 55

11/11/2019

Serie C Silver - COSTONE 70 EMPOLI -58

10/11/2019

Serie B femminile - PRESENTAZIONE PEGLI vs COSTONE

09/11/2019

Serie C Silver - PRESENTAZIONE COSTONE vs EMPOLI

08/11/2019

Costone News

08/11/2019

Serie C Silver - UN BRASILIANO PER LA VISMEDERI

07/11/2019

U18M - IL COSTONE VINCE IL DERBY CON MENSANA

05/11/2019

SIENA BASKET ROSA 28 - BALONCESTO FIRENZE 64

04/11/2019

U16F - POLISPORTIVA GALLI S.GIOVANNI B 45 - COSTONE SIENA 51

04/11/2019

U16F - PF FIRENZE 34 - COSTONE SIENA 69

04/11/2019

U18F - CESTISTICA ROSA PRATO 67 - COSTONE SIENA 55

04/11/2019

Promozione Femminile - PF MASSA 29 - COSTONE SIENA 63

04/11/2019

Basket Serie B femminile – COSTONE 61- PONTEDERA 64 (dts)

04/11/2019

Serie C Silver - LIBURNIA 49 - COSTONE 83

03/11/2019

Serie B femminile - PRESENTAZIONE COSTONE vs PONTEDERA

02/11/2019

Serie C Silver - PRESENTAZIONE LIBURNIA vs COSTONE

01/11/2019

Serie C Silver - LIBURNIA 49 - COSTONE 83

VISMEDERI AUTORITARIA
SENZA STORIA LA GARA CONTRO LA LIBURNIA LIVORNO

LIBURNIA LIVORNO: Mazzanti 3, Viacava 9, Bernardini 22, Minuti 7, Baroni 4, Ferretti 4, Fiore, Artioli, Coppola, Venni, Razzauti, Morfini ne. All. Castiglione
49-83
VISMEDERI COSTONE SIENA: Ceccatelli, Chiti G. 2, Bruttini 18, Catoni 4, Tognazzi 17, Chiti L. 6, Angeli 15, Monnecchi 11, Carnaroli 2, Panichi 8, Zani. All. Braccagni
ARBITRI: Biancalana e Volpi
Parziali: 10-20, 24-40, 33-66

Tutto facile per la Vismederi Costone che a Livorno contro la Liburnia, fanalino di coda assieme all’Audax Carrara, domina una gara praticamente senza storia. Fin dalle prime battute di gioco infatti la differenza tecnica tra le due compagini è fin troppo evidente, con i labronici che schierano un roster giovane, composto perlopiù da under, dove spiccano senza dubbio le qualità di Bernardini che al termine della 1^ frazione di gioco realizza tutti e 10 i punti per la sua squadra, contro i 20 messi a segno dalla pattuglia gialloverde. Con la partita incanalata su binari favorevoli, riesce tutto facile ai senesi che mettono in mostra una manovra veloce e ficcante che termina spesso in contropiedi vincenti. Si evidenziano così le qualità di un ritrovato Tognazzi che colpisce dalla media e lunga distanza, di un sempre più incisivo Monnecchi, che scrive 11 a referto, e di un Panichi che nel finale trova delle conclusioni dall’arco che arrotondano il vantaggio. Discorso a parte per Bruttini, sempre lucido dalla lunetta (9/10), e per Angeli che parte dalla panchina, senza dubbio tra i migliori in campo con il suo 25 di valutazione, frutto di 6/7 da 2, 3/4 ai liberi, 6 rimbalzi, 2 assist e 3 recuperi. Bene anche Catoni (miglior rimbalzista). I lunghi (leggi fratelli Chiti e il recuperato Giulio Carnaroli) da sotto hanno fatto buona guardia, contribuendo con alcuni canestri al bottino finale. Per quanto riguarda la cronaca, c’è poco da dire, con il Costone, guidato in cabina di regia da Ceccatelli e nel finale da Zani, che all’intervallo ha già messo in sicurezza la gara con un rassicurante +16, che diventa un +40 (massimo vantaggio) al 38’ sul 43-83.
R.R.