di maggio 2007
Ducato - Presentazione Costone - Umbertide
di Roberto Rosa
SIENA – La serie A2 femminile di basket chiude con le gare di oggi la regular season, con la Ducato che ospiterà la capolista Umbertide alle ore 18,30 al PalaCorsoni. Una gara questa che in chiave play-off non ha più nulla da dire in quanto le umbre già da un pezzo sono sicure della prima piazza, mentre le senesi dovranno accontentarsi del terzo posto, anche se la matematica lascia ancora un piccolo spiraglio di possibilità, ma sembra quasi impossibile che Pozzuoli, avanti di 2 punti in classifica, possa perdere in casa contro la modesta Alcamo; contemporaneamente la Ducato dovrebbe riuscire nell’impresa di superare Umbertide, cosa già accaduta in Coppa di Lega. Ma aldilà di queste ipotesi, il match di oggi rappresenta una sorta di prova generale in vista di quella che potrebbe essere anche la sfida chiave dei play-off, sempre che entrambe le squadre superino il I turno che dovrebbe prevedere, salvo sorprese dell’ultimo minuto, i seguenti accoppiamenti: Umbertide-Livorno e Pozzuoli-Siena, anche se va detto che per la quarta piazza sono ancora in bazzica Livorno, Ancona e Virtus Cagliari, tutte a quota 36. La compagine umbra, la vera sorpresa di questo campionato, giunge a Siena avendo maturato sole 2 sconfitte, a Pozzuoli e ad Ancona; una tabella di marcia davvero invidiabile. Ma la Ducato non sembra per nulla intimorita da questa performance e lo ha dimostrato in occasione del doppio scontro per le qualificazioni di Coppa di Lega. Le senesi sanno benissimo che per conquistare lo spareggio per la promozione in A1 la pratica Umbertide si ripresenterà quasi certamente e quindi la gara di stasera servirà soprattutto per prendere le misure con un’avversaria che comunque ha dimostrato di essere vulnerabile.