di ottobre 2007
SerieC1 - Costone sconfitto contro Figline
di Roberto Rosa
La Consum.it Costone è andata a perdere sull’insidioso campo di Reggello, contro il Figline di coach Gasperoni, esule da Siena ed accasatosi in terra di Valdarno. I senesi sono riusciti a tenere testa agli avversari fino a metà gara, andando al riposo con 5 punti di vantaggio, ma nella ripresa hanno subìto il ritorno di Niccoli e compagni, che una volta passati in vantaggio, hanno condotto la partita a loro piacimento, fino al +12 finale. Non è bastata l’ottima prova di Niccolò Sensi (21 punti per lui) per domare il ritorno del Figline, squadra che è apparsa ben organizzata sul piano del gioco, anche se in avvio ha penato e non poco per venire a capo di una situazione che vedeva i gialloverdi avere la meglio, i quali però hanno avuto da recriminare su alcune decisioni arbitrali, giunte proprio nella fase più delicata del match. Il solo arbitro rimasto in campo (l’altro si è infortunato nella prima frazione di gioco), pur non arbitrando male, ha fischiato 3-4 falli assai discutibili a sfavore dei senesi, penalizzando oltremodo Sensi, costretto in panchina, ed anche Gambelli che fino a quel momento non stava affatto demeritando. Decisioni queste che hanno pesato enormemente sull’andamento della partita, con un Costone falcidiato dai falli ed ancora privo del pivot Loriga, i cui tempi di recupero si allungano in maniera preoccupante; si parla di un mese e forse più, e questa assenza non fa certamente piacere a coach Daniele Ricci, che ha gli uomini contati, oltre a parecchi centimetri in meno.