di novembre 2007
SerieC1 - S.Vincenzo 88 - Costone 93
88-93 dts
BASKET S.VINCENZO: German 19, Cioni 8, Mencarelli 22, Fabiani 20, Bottoni 11, Venucci 3, Bandacchieri 5, Bagnoli, Stefanini ne, Corsani ne. All. Cosimi.
CONSUM.IT COSTONE SIENA: Braccagni, Martina 32, Loriga, Gambelli 19,  Sensi 13, Franceschini F. 18, Spinelli 8, Benincasa, Giannini ne, Savone ne. All. Ricci.
ARBITRI: Aprea e Salustri di Roma
Note: parziali (20-25, 41-40, 55-62, 74-74) TL S.Vincenzo 17/22, TL Siena 20/28.
S.VINCENZO - La Consum.it Costone rialza subito la cresta dopo la cocente sconfitta interna con Firenze, andando a sbancare S.Vincenzo. La gara, incerta ed avvincente fino all’ultimo, si è risolta dopo un tempo supplementare, con i padroni di casa che prima del suono dell’ultima sirena, sono riusciti a recuperare uno svantaggio di 5 punti, punendo fin troppo i senesi che già assaporavano il gusto della vittoria. Successo che comunque è arrivato ugualmente, grazie ad un over time iniziato sotto le bombe di Martina (mpv dell’incontro) autore di una grande prova condita da un bottino personale di 32 punti. Ma anche questo allungo è stato rintuzzato dai tirrenici che con Fabiani e German hanno scoccato a loro volta delle triple micidiali. C’hanno pensato allora Gambelli ed il rientrante Pippo Franceschini a sistemare definitivamente le cose, con canestri risolutori che hanno dato il definitivo vantaggio ai senesi, che grazie a questi 2 punti agguantano proprio il S.Vincenzo a quota 8 punti in classifica.
R.R.

.

.

CONSUM.IT COSTONE
CORSARA IN RIVA AL TIRRENO
La squadra di Ricci si impone dopo un supplementare e aggancia S. Vincenzo
 
Dopo la sconfitta interna di giovedì scorso contro il Brogi Firenze, nessuno forse si aspettava una pronta reazione dalla Consum.it Costone, che trascinata da un Martina irresistibile (32 punti), invece ha sovvertito ogni pronostico andandosene a vincere su un difficile campo come quello di San Vincenzo, squadra che sopravanzava i senesi di 2 punti e che adesso è stata agganciata a quota 8 in classifica. <E’ stata soprattutto una vittoria di carattere – afferma un soddisfatto Daniele Ricci – che premia gli sforzi che abbiamo fatto in breve tempo per rigenerare il morale di un gruppo che non era al massimo dopo la deludente prova nel derby contro Firenze. Resta sottointeso che di lavoro da svolgere ne abbiamo ancora tanto per crescere come squadra, ma le vittorie, è risaputo, fanno bene alla classifica ed al morale.> Ascoltando le parole di Ricci c’è da credere che il tecnico farà di tutto per non abbassare la guardia, in un momento in cui la stagione può prendere un verso anziché un altro. Il Costone attualmente è collocato in zona play-off, ma con a ridosso molte compagini che premono da vicino, come per esempio Prato, prossima avversaria dei giallo-verdi che domenica si presenterà al PalaGiannelli forte del recente successo conseguito internamente contro il Colle Basket.
R.R.
da La Nazione Siena, 6 nov. 2007