di novembre 2007
A2 Femminile - Costone vs Napoli
di Roberto Rosa
Non sarà una Consum.it ancora al cento per cento, ma le vittorie stanno arrivando e questo – per il momento – è quello che conta maggiormente. Dopo il successo  in trasferta di giovedì scorso sul campo del Galli S.Giovanni Valdarno, la formazione senese era chiamata ad una conferma contro Napoli, squadra di notevole potenziale tecnico, che all’Arbia però è stata ingabbiata dalla difesa delle costoniane che sono riuscite ad intrappolare giocatrici del calibro di Guida e Gomez che hanno concluso il confronto rispettivamente con 2 e 6 punti realizzati; davvero una miseria per chi – come loro – è abituato a guidare la classifica delle migliori marcatrici del girone. Anche la pivot Melissa Washington, inglese ma con caratteristiche tutt’altro che anglosassoni (una “chocolate” formato pesi massimi) è stata ben arginata dopo che su di lei Fattorini ha sistemato Filippetti che in qualche maniera l’ha tenuta a bada. Quindi la difesa, complessivamente, è risultata decisiva ai fini della vittoria, mentre in attacco ancora le cose non viaggiano come dovrebbero, anche se Vengryte è in forte crescita ed il duo Balestra-Carù sempre più convincente: <In fase offensiva siamo ancora un po’ arrugginiti - sostiene il tecnico Fattorini – ma questo dipende anche dal fatto che fino ad oggi non siamo riusciti ad allenarci al completo. Spero che da questa settimana tutte le giocatrici possano rispondere all’appello, visto che anche le infortunate hanno ripreso il loro posto. Globalmente stiamo crescendo, anche se dobbiamo ancora lavorare molto su alcuni accorgimenti tattici, come per esempio il contropiede che non riusciamo ad innescare. Ma sono estremamente fiducioso in quanto vedo che il gruppo è ben amalgamato e desideroso di proseguire con le vittorie.>