di febbraio 2005
JUNIORES - U.S.Empolese - Costone

U.S.  EMPOLESE – MPV  COSTONE   44 – 59

 
 
Consolida il 2° posto in classifica il Costone Juniores, andando a vincere a Empoli con l’U.S.E. una partita non sempre bella tecnicamente e condizionata da un arbitraggio fiscale per certi aspetti e punitivo nei confronti dei senesi, specialmente in fase offensiva.
Diciamo subito che , nonostante la 3^ posizione in classifica degli empolesi, non c’era partita tra le due squadre: già all’andata il Costone si era imposto 67 a 31 (!) e anche in questo incontro gli eventi stavano prendendo la stessa piega.
A metà gara avanti il Costone per 39 a 21 e discreto gioco d’insieme.
Alla ripresa gli arbitri, praticamente non consentono a chi porta la palla per i senesi di avanzare se non subendo falli, non rilevati, o trattenute di tutti i tipi: raramente qualche fischio per tutelare gli attaccanti, semmai degli improbabili falli di sfondamento naturalmente a scapito del Costone.
Ne è scaturito un gioco diverso dalla pallacanestro, che non si è trasformato in rissa solo per l’intelligenza dei giocatori di entrambe le squadre.
Sicuramente l’elemento di spicco tra i ragazzi del Costone è stato Mortillaro, che sia con una prestazione difensiva pressoché perfetta, sia con una percentuale ottima nelle conclusioni, si dimostra pedina preziosa per la sua compagine.
Ma buone anche le prove di Grech e Barluzzi; il primo non solo per i punti realizzati ma anche con una “caterva” di rimbalzi; il secondo con soluzioni offensive degne di nota.
Prossimo impegno del Costone Juniores sarà il Basket Impruneta domenica 20 p.v. al Palaceccherini.
 
 
MPV Costone: Barluzzi 11, Casprini 3, Zambli, Mortillaro 15, Catoni 4, Nencioni, Serafini 4, Bellucci, Salomone 3, Grech 12, Sestini 1, Salomone 6.  All.  Bani