di dicembre 2008
U19 - Costone 65 - Virtus 67
CAMPIONATO REGIONALE Under19 open
CONSUM.IT COSTONE SIENA – CONSUM.IT VIRTUS SIENA: 65-67
CONSUM.IT COSTONE SIENA: Pianigiani 21, Piazzesi, Rosa 5, Galgani 3, Fini, Maffei, Scheggi 4, Fortunato 11, Monciatti, Vitale, Carnaroli 4, Bruttini 16. All. Angiolini.
VIRTUS SIENA: Mocenni 4, Frati 3, Benocci 6, Bruni 19, Pera, Monciatti 5, Benocci, Gorelli, Butini, Arrigucci 7, Semplici 19, Marotta 4. All. Ricci.
ARBITRI: Galasso e Tiezzi di Siena.
Di Lapo Piazzesi
Arriva la prima sconfitta per il Costone al termine di un tiratissimo derby. Si capisce subito che non è la solita partita di basket dal momento che gli spalti sono gremiti e che all’interno del palazzetto si respira un’aria particolare. I due quintetti si danno battaglia fin dal salto a due e il primo quarto di gioco denota subito la concentrazione e l’intensità degne delle grandi stracittadine. Dopo dieci minuti di affanno, per i padroni di casa cambia qualcosa: la difesa si allunga diventando più aggressiva e aumenta la precisione in attacco ma il break non si sarebbe mai realizzato se Pianigiani non avesse messo grinta e talento al servizio della squadra. I gialloverdi riemergono dagli spogliatoi avanti di sette punti e dopo pochi istanti ottengono il massimo vantaggio sul 45-35 ma, come si poteva immaginare, la risposta dei “cugini” non si fa attendere. Gli ospiti, guidati da Bruni e Semplici, mettono insieme ben 25 punti nel solo terzo periodo a fronte dei 13 segnati dai padroni di casa: si arriva quindi sul 60-55 dopo dieci primi a forti tinte rosso-blù. I costoniani non demordono, anzi, spinti dall’orgoglio si rendono protagonisti di un buon quarto periodo e mettono a segno l’ennesimo parziale di questa gara che vede il punteggio in parità a 64 quando mancano meno di due giri di lancette al termine. Semplici si guadagna il premio di mvp quando mette a segno la bomba dai 6,25 che taglia le gambe agli avversari; inutili nel finale il libero di Carnaroli e il tiro con preghiera scagliato da Galgani sulla sirena. Il derby di Siena è anche questo!
Unico lato negativo, di una partita corretta sotto tutti i punti di vista, l’infortunio occorso ad Arrigucci, durante la seconda frazione di gioco, che ricadendo a terra si è procurato la frattura ad un polso. A lui gli auguri di cuore per un pronto recupero.