di aprile 2005
CADETTI 89 - Costone - Monteroni
Siena, 9 aprile 2005.
 
MPV Costone Siena  93    -    C.S. Monteroni  70     (41-34)
 
Al PalaCeccherini scontro al vertice fra le squadre più forti del girone.
La capolista Montepaschivita Costone conferma la sua imbattibilità infliggendo ad un mai domo C.S. Monteroni una netta sconfitta, e festeggia, a tre giornate dal termine, la matematica conquista della prima piazza nel girone di qualificazione.
La prova della squadra senese è convincente, e, nonostante l’impegno profuso, nulla possono i ragazzi di coach Papi nei confronti della maggiore esperienza e qualità della squadra a disposizione di Panti.
Inizia deciso Monteroni che, sfruttando alcuni errori al tiro del Costone, si porta sul 6-12; già nel corso del primo quarto però i senesi prendono le redini del gioco, recuperando e terminando in vantaggio per 17-16.
Nel secondo periodo si verifica il primo allungo della MPV: le squadre vanno al riposo sul 41-34, ma i ragazzi della valdarbia si caricano di falli nel tentativo di arginare gli avversari.
Al rientro in campo gli ospiti cercano di rimontare, ma i senesi non si lasciano sorprendere ed aumentano lievemente il vantaggio, concludendo il terzo quarto sul 65-57.
Nell’ultima frazione escono per 5 falli Loriga e Cerretani del Monteroni e Rusci del Costone.
Panti dà istruzione ai suoi di velocizzare ancor di più l’azione di gioco: ciò consente il recupero di numerose palle, rapidi contropiede ed alcune triple che perforano la pur arcigna zona 2-3 di Monteroni. Il vantaggio dei senesi sfiora i trenta punti e, con un parziale di 28-13, la gara si chiude con la vittoria dei bianconeri per 93-70.   
Entrambe le squadre hanno dimostrato di essere pronte per affrontare la seconda fase del campionato regionale; tutti i ragazzi scesi in campo sono da elogiare per il comportamento deciso ma leale, che ha permesso al numeroso e caloroso pubblico presente di assistere ad una gara tirata e piacevole. Fra gli ospiti solo Corbelli è stato all’altezza delle consuete prestazioni, mentre il Costone è stato più squadra, con ben quattro giocatori (Nucci, De Martino, Giannini e Baghini) in doppia cifra.
Autorevole la direzione di gara, nonostante la giovane età, del signor Toscano di Asciano.
Per la Montepaschivita Costone prossima gara sabato 16 aprile alle 17.30 con il derby contro i cugini del Chianti Basket.
 
MPV COSTONE Siena: Nucci 16, De Martino 18, Naraci 5, Vannini, Francioni 3, Valentini 7, Barbetti 5, Rusci 6, Pannini 2, Giannini 11, Baghini 20, Vigni A.. Allenatore: Gianluca Panti
 
C. S. Monteroni: Bartalini 1, Mazzi 5, Scarponi, Cerretani 9, Vigni 2, Ferrata, Patacchini 5, Loriga 9, Qehaia, Colecchia 10, Corbelli 29. Allenatore: Marco Papi
 
Arbitro:  Toscano di Asciano 
 
Note: usciti per 5 falli Loriga e Cerretani (M), Rusci (C)