di febbraio 2009
U21 - Costone 68 - Montevarchi 74

CONSUM.IT COSTONE SIENA –BANCA ETRURIA FIDES MONTEVARCHI: 68-74 ( 18-16 / 40-38 / 47-55 )

 

CONSUM.IT COSTONE = Fortunato n.e., Brocchi 5, Bruni n.e., Giannini 19, Agnorelli 7, Mancini 7, Viviani 10, Catoni 4, Maffei n.e., Benincasa 12, Rosa 4. All. Collini

 

BANCA ETRURIA MONTEVARCHI = Tassi 5, Menicatti n.e., Vasarri 16, Magi, Porri 2, Sani 21, Matteini 9, Rigucci 21, Masini, Capaccioli. All.Pescioli

 

ARBITRI = Bernardini e Erbucci di Siena

 

 

Prima sconfitta stagionale per l’ under 21 del Costone che arriva dopo ben 15 vittorie consecutive.

Il Costone arriva alla partita con 2 pesantissime assenze (Bruttini e Bonelli) che fanno da contraltare alle 2 di Montevarchi (Drigo e Lazzerini); nonostante questo i ragazzi della Piaggia partono bene riuscendo a tenere sempre la testa nel punteggio arrivando all’intervallo con un +2 sin troppo risicato.

Ma nella ripresa cambia tutto: la difesa di Montevarchi si chiude e coadiuvata dalla incredibile vena al tiro degli ospiti fa sì che il Costone si inceppi andando sotto nel punteggio anche sino a 12 punti.

Poi la capolista si sveglia, ritrovando il buon gioco fatto vedere durante tutta la stagione, e comincia a rimontare arrivando fino al -1 palla in mano a meno di un minuto dalla fine.

Nell’ultimo minuto succede un po’ di tutto con i giocatori del Costone che, dopo una serie di fischi molto molto dubbi, perdono l’inerzia della rimonta e Montevarchi, grazie a tecnici e falli antisportivi contestatissimi a carico della difesa senese è bravo a sfruttare la situazione dalla lunetta chiudendo la partita sul 68-74.

Nonostante la sconfitta i gialloverdi di Collini rimangono saldamente in testa al proprio girone con tutto il destino nelle proprie mani; basterà recuperare gli acciaccati e la serenità che per vari motivi è stata persa nell’ultimo minuto contro Montevarchi  l’obiettivo finale della qualificazione alle final four regionali sarà raggiunto senza problemi.