di febbraio 2009
SerieC_ Presentazione Costone - S. Vincenzo

BASKET SERIE C - GIRONE E

CONSUM.IT COSTONE: NULLA DA FARE CON LA CAPOLISTA EMPOLI

IN ARRIVO S. VINCENZO PER RIPRENDERE SUBITO LA MARCIA

La capolista Mazzanti Empoli ha fatto valere la legge del più forte e contro la Consum.it Costone ha collezionato il 20° successo consecutivo stagionale.  L’imbattibilità degli empolesi dunque non è stata scalfita minimamente dalla grande volontà dei giocatori del Costone che pur disputando una buona gara, alla fine hanno dovuto arrendersi di fronte al miglior potenziale tecnico degli avversari. Il Costone ce l’ha messa davvero tutta, buona la prova del solito Gambelli, per imbrigliare gli schemi al Mazzanti, producendo una grande intensità difensiva, e per 3/4 di gara sono rimasti in partita. Poi nelle battute conclusive è venuto fuori l’impeto dei padroni di casa che dalla distanza non hanno fallito con Aloisi (27) le conclusioni pesanti e partita che si è conclusa con un divario fin troppo severo di 18 punti. D’altronde coach Zanotti lo aveva detto: sarà un’impresa fermare questa che per molti aspetti è una vera e propria corazzata della serie C: solo la Copra TTP Piacenza nel girone B tiene il passo di Empoli: 40 punti all’attivo e neanche un inciampo. Ma adesso è necessario voltare pagina e pensare al prossimo turno di campionato che vedrà al PalaOrlandi il Basket S.Vincenzo, squadra che attualmente occupa la penultima posizione in classifica con solo 4 vittorie all’attivo. Proprio quello che ci voleva per riprendere speditamente il cammino, anche se va detto che non si dovrà commettere l’errore di sottovalutare i prossimi avversari, potrebbe risultare dannoso. Ad Empoli le non perfette condizioni fisiche di Niccolò Franceschini hanno sicuramente condizionato gli equilibri in campo, ma la guardia costoniana sta recuperando progressivamente, il che fa ben sperare per il prossimo impegno casalingo.

R.R.