di novembre 2009

U14 - Regello - Costone 54-82

30/11/2009

A2 - Femminile - Presentazione Ancona - Costone

30/11/2009

SerieC - Presentazione Costone - Colle

30/11/2009

A2 - Femminile - Costone 59 - Fotoamatore 52

27/11/2009

SerieC - Livorno 76 - Costone 79

27/11/2009

U21 - Costone 61 - Virtus 43

27/11/2009

SerieC - Presentazione Livorno - Costone

23/11/2009

A2 Femminile - Presentazione Costone - Fotoamatore

23/11/2009

U19 - Costone 65 - Sales Firenze 37

22/11/2009

U21 - Costone 64 - Cus Firenze 49

20/11/2009

SerieC - Costone 54 - Orvieto 56

20/11/2009

U17 - Asciano 63 - Costone 65

20/11/2009

U14 - Costone 81 - Firenze 2 51

20/11/2009

A2 - Femminile - Presentazione Costone - Florence

20/11/2009

A2 Femminile - Presentazione Costone - Fotoamatore

20/11/2009

SerieC - Presentazione Livorno - Costone

20/11/2009

Convegno Nazionale UNASCI

18/11/2009

A2 - Femminile - Porto S.G. 68 - Costone 56

18/11/2009

SerieC - Presentazione Costone - Orvieto

16/11/2009

A2 - Femminile - Presentazione Porto San Giorgio - Costone

16/11/2009

U17 - Costone 134 - Sieci 24

13/11/2009

U19 - Costone 69 - Figline 56

13/11/2009

U21 - Certaldo 48 - Costone 49

13/11/2009

SerieC - Venturina 66 - Costone 79

13/11/2009

A2 - Femminile - Costone sconfigge Chieti

13/11/2009

U19 - Montevarchi 67 - Costone 52

10/11/2009

U17 - Poppi 23 - Costone 69

10/11/2009

A2 Femminile - Presentazione Costone - Chieti

09/11/2009

SerieC - Presentazione Costone - Venturina

09/11/2009

SerieC - Costone 67 - Piombino 72

06/11/2009

A2 Femminile - Pomezia 45 - Costone 53

06/11/2009

U21 - Costone 89 - Empoli 32

05/11/2009

SerieC - Presentazione Costone - Piombino

02/11/2009

A2 Femminile - Presentazione Pomezia - Costone

02/11/2009

U19 - Costone 76 - DLF Firenze 36

02/11/2009

A2 - Femminile - Costone 63 - Alcamo 68 dts.

02/11/2009

SerieC - Certaldo 58 - Costone 50

02/11/2009

SerieC - Certaldo 58 - Costone 50
Seconda battuta d’arresto stagionale per la Consum.it Costone che esce sconfitta da Certaldo.
CONSUM.IT COSTONE SIENA: Franceschini N. 26, Saccani 9, Castri, Bonelli, Nesi 7, Benincasa 2, Bruttini 6, Cessel, Catalani, Furi All. Zanotti.
Note: parziali (18-11, 27-21, 44,35). TL Certaldo 14/17, TL Siena 7/11.
La Consum.it Costone non va oltre quota 50 ed esce sconfitta dal campo di Certaldo. Non che i padroni di casa abbiano brillato con i 58 punti messi a segno, ma se non altro hanno sempre condotto nel punteggio, tenendo a debita distanza i senesi che hanno avuto in Niccolò Franceschini l’unico terminale in grado di impensierire la difesa avversaria. Unica nota positiva per Zanotti, il recupero di Nesi e Cessel che sono stati schierati in campo, ma ancora lontani dalla condizione migliore.
R.R.
 
COSTONE MALE A CERTALDO, MA COACH ZANOTTI RECUPERA CESSEL E NESI.
Non è bastato un super Niccolò Franceschini
di Roberto Rosa
Un Certaldo aggressivo e convinto dei propri mezzi, ha avuto ragione di una Consum.it Costone obbligata a rimandare ad altri momenti la prima vittoria stagionale in trasferta. Difatti la squadra di Zanotti, a fronte di 3 belle vittorie interne contro Pondera, Firenze e S.Giovanni V.no, non risponde nei fatti con segnali positivi lontano dalle mura amiche, dov’è stata costretta ad abbassare la guardia prima a Monteverchi e sabato scorso a Certaldo. Una gara difficile da interpretare questa, che ha visto i padroni di casa impegnati in una difesa molto aggressiva, al limite del consentito, facilitati in questo da un arbitraggio fin troppo permissivo. In pratica gli avversari hanno usato quell’arma che piace tanto a questa Consum.it, piegando così la tenacia dei senesi che sono rimasti in partita fino all’ultimo, ma costantemente tenuti a bada. Senza dubbio sull’andamento della gara molto ha influito la scarsa serata al tiro dei cecchini costoniani che non hanno certamente incantato, ma quando si va alla conclusione pressati, diventa tutto più difficile. L’unico ad emergere tra i gialloverdi è stato il capitano Niccolò Francschini, 26 punti per lui, più del 50% del totale realizzato dall’intera squadra, frutto di un 6/7 da 2, 4/5 da 3 e 10/12 ai liberi, 36’ in campo e 29 di valutazione; forse sarebbe bastato un compagno alla sua altezza per centrare l’obiettivo. Ma una nota positiva, nonostante la sconfitta il Costone la deve comunque registrare: si sono rivisti in campo sia Nesi che Cessel, ovviamente non ancora al pieno della forma, specialmente quest’ultimo, impiegato solo per una decina di minuti, ma il fatto che sia stata questa la prima volta che Zanotti abbia potuto disporre dell’organico al completo, in qualche maniera conforta, specialmente se si pensa al prossimo impegna casalingo contro la capolista Piombino che viaggia da sola in testa alla classifica a punteggio pieno.